ULTIMI AGGIORNAMENTI:

Archivio della categoria: L’EDITORIALE

Abbonati ai Feed

L’Editoriale del direttore Giuseppe Minnella

28 Ottobre 1922 – Venti anni di Libertà, Diritti e Giustizia

marciasuroma

Il capolavoro d’eccellenza dell’antifascismo, degli storici da fumetto, dei mascalzoni è stato quello di travisare, di ingannare buona parte degli italiani per oltre 70 anni ormai. Hanno raccontato favole, storie brutte, di un’Italia povera, triste, rinchiusa in gabbia, senza libertà, senza diritti. Diritti e Libertà che peraltro gli italiani fino ad allora non avevano mai conosciuto. Nel 1922, anno della ... Continua a leggere »

Chi semina vento raccoglie tempesta!

All’indomani degli attacchi di Parigi dello scorso anno tutti ad indignarsi proprio come ieri per gli attentati terroristici in Belgio: ad essere colpito è il cuore dell’Europa. L’Europa libera, democratica, antifascista, accogliente, buonista. Ma è proprio cosi? Crediamo proprio di no: almeno per i francesi la risposta è certamente no! Ogni giorno tramano, fanno e disfano governi nelle ex-colonie africane, schiavizzano ... Continua a leggere »

Un paese fermo a 70 anni fa!

copert

E’ l’Italia. Un paese oggi in mano a politici e burocrati che tengono in ostaggio 60 milioni di cittadini. Una pletora di incapaci incapaci di pensare ad altro se non alle proprie tasche. Epigoni di grandi politici del passato ci regalano ogni giorno con le loro fesserie momenti unici di comicità. Ci sarebbe da ridere se non fosse che a causa di ... Continua a leggere »

La morte della Patria che non è più risorta.

corriere8set

C’è un libro che più di ogni altro ho suggerito in questi anni di studi sul Fascismo e sul suo Duce. Chiunque voglia conoscere il vero Mussolini e la sua idea di Fascismo dovrebbe infatti leggere l’opera di Georg Zachariae, il medico tedesco mandato da Hitler a curare il Duce sul lago di Garda ai tempi della Repubblica di Salò. Zachariae descrive ... Continua a leggere »

70 anni senza Benito Mussolini. E’ giunta l’ora della verità!

ducedit

Nel momento in cui scriviamo questo articolo a Reggio Calabria impazza la polemica: la messa organizzata, come ogni anno in una nota chiesa cittadina, in memoria di Benito Mussolini è stata annullata dalla curia dopo le proteste di alcuni dirigenti del Partito Democratico Sovietico. Ovviamente il “sovietico” è una nostra aggiunta che però calza a pennello a tali signori. Non vogliamo ... Continua a leggere »

Boldrini e partigiani: a rispondervi è la storia!

boldrini dux

Per rendere un paragona: sparare sulla Croce Rossa, per quanto infamante, sarebbe comunque meno umiliante dello scrivere un editoriale sull’ennesima boutade del presidente della Camera (presidente e non presidentessa, vocabolo inventato, e scritto volutamente in minuscolo) Laura Boldrini. Lo faccio in quanto richiestomi dalle decine di e-mail giunte in redazione in questi giorni e dopo i tanti messaggi sui social ... Continua a leggere »

La nostra Storia è Verità: omaggio a Filippo Giannini

figiannini

Nei giorni scorsi è venuto a mancare il nostro collaboratore Filippo Giannini. Per anni ha deliziato i lettori de Ilduce.net e di tante altre testate online con cui collaborava con i suoi articoli pungenti, contro l’attuale sistema, che snocciolavano numeri, avvenimenti, imprese del ventennio fascista. Ad ogni accusa al fascismo e a Mussolini il nostro Filippo rispondeva sempre, puntuale, con ... Continua a leggere »

L’importanza di raccontare ancora oggi la storia vera.

napolitano-re

Leggete queste poche righe: chi le ha scritte? Ebbene si, proprio lui: Giorgio Napolitano quando era ancora al di qua della barricata. Ve le riproponiamo: «L’Operazione Barbarossa civilizza i popoli slavi: dato che il nostro sicuro Alleato [è] lanciato alla conquista della Russia vi è la necessità assoluta di un corpo di spedizione italiano per affiancare il titanico sforzo bellico tedesco, ... Continua a leggere »

Saldi di fine “nazione”: Italia in (s)vendita!

SvendesiItalia

Cari amici e visitatori del sito, da diverso tempo a questa parte gli editoriali de Ilduce.net suonano un certo “de profundis” al paese Italia. Vorremmo trovare, ve lo giuriamo, qualcosa di positivo di cui dibattere, un avvenimento lieto per il paese ed invece è sempre la stessa solfa. Pochi giorni fa l’ultimo dato straziante: per il 14° (leggasi QUATTORDICESIMO) trimestre consecutivo ... Continua a leggere »

Scroll To Top