ULTIMI AGGIORNAMENTI:

Archivio della categoria: LE NOSTRE RUBRICHE

Abbonati ai Feed

Le Rubriche de Ilduce.net

La verità sull’attentato di Via Rasella (marzo 1944)

Le vittime dell'attentato

Molto è stato scritto, giustamente, sull’eccidio delle FOSSE ARDEATINE. Il problema è che, quasi tutto è stato prodotto, in modo deformato e incompleto, sulla falsariga ineliminabile, condizionante e coartante del “mito resistenziale”. Sia ben chiaro, a titolo di premessa, che l’eccidio in questione fu e resta uno degli episodi più atroci, disumani e bestiali, perpetrati, in tutta la Seconda Guerra Mondiale, da ... Continua a leggere »

Mussolini: il difensore degli ebrei jugoslavi durante la II° guerra mondiale.

internati ebrei

Nota della Redazione: mentre in tutta Europa imperversava la II° guerra mondiale e l’esercito tedesco conquistava gran parte del territorio continentale gli ebrei tentavano di scappare dai territori occupati dall’esercito di Hitler. Respinti dalla Gran Bretagna, le navi con i profughi venivano minacciate di essere affondate dalla marina di Sua maestà e dalla flotta statunitense non appena fossero state in ... Continua a leggere »

Il Fascismo e gli omosessuali. Un falso storico.

mussolini

Tra le innumerevoli bufale sul Fascismo da sfatare, inventate dal 1945 ad oggi, vi è sicuramente quella riguardante la presunta persecuzione del regime nei confronti degli omosessuali. A chi non è mai capitato di ascoltare un rappresentante dell’Arcigay o di associazioni simili scagliarsi contro il Fascismo accusandolo di aver perseguito gli omosessuali nella prima metà del ventesimo secolo? Ovviamente siamo di ... Continua a leggere »

“Sabotatori” della RSI fucilati dagli Alleati

fucilatirsi

Furono trattati come spie degne di disprezzo e presto furono dimenticati: in realtà furono dei puri eroi Nell’estate 1944 aerei angloamericani, insieme alle bombe, lanciarono dei «volantini» che annunciavano l’avvenuta esecuzione di giovani «sabotatori» appartenenti ai «Reparti Speciali» della RSI. Insieme alla logica del «bombardamento a tappeto», il lancio di questi «volantini», rientrava nella tecnica alleata della «guerra del terrore». ... Continua a leggere »

Il Fascismo e la Mafia

Bolchevisme_vs_fascisme_(propaganda_poster)

Per trattare l’argomento Mafia e Fascismo vogliamo prima riportare un articolo apparso sul web qualche tempo fa. Un articolo ovviamente denigratorio per il Fascismo e che rappresenta quanto di più fantasioso possa una mente umana, malata di antifascismo, partorire. Noi ci limiteremo a trattare l’argomento basandoci su fatti storici e non di fantasia. A voi le opportune conclusioni. Un altro ... Continua a leggere »

Ilduce.net da Elena Curti: la figlia di Benito Mussolini

Elena Curti e il nostro direttore Giuseppe Minnella

E’ ancora l’alba del 28 ottobre 2015 quando partiamo da Reggio Calabria alla volta di Acquapendente, un piccolo paesino in provincia di Viterbo situato al confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Tante ore di viaggio e tantissima pioggia prima di raggiungere questo remoto paesino del Lazio immerso tra le campagne e a cui si arriva dopo aver percorso una strada ... Continua a leggere »

La morte della Patria che non è più risorta.

corriere8set

C’è un libro che più di ogni altro ho suggerito in questi anni di studi sul Fascismo e sul suo Duce. Chiunque voglia conoscere il vero Mussolini e la sua idea di Fascismo dovrebbe infatti leggere l’opera di Georg Zachariae, il medico tedesco mandato da Hitler a curare il Duce sul lago di Garda ai tempi della Repubblica di Salò. Zachariae descrive ... Continua a leggere »

Bombardamenti mediatici e reali

profughi budapest

Bombardati dalle immagini, dalle trasmissioni radio e dagli articoli su profughi, migranti e clandestini (definizione politicamente scorretta): questa la quotidianità dei cittadini italiani ed europei, 24 ore al giorno. Sbarchi in Sicilia con centinaia di morti in mare, colonne interminabili di profughi dalla Turchia alla Germania via Balcani con soste (sgradite) in Ungheria. Folle mai viste nelle isole greche di ... Continua a leggere »

Fascismo ed “anti”: esiste differenza oggi?

tessera pnf

A Catania l’Anpi, associazione nazionale partigiani d’Italia, ha ritenuto opportuno denunciare alla Procura della Repubblica i partecipanti alla “Messa in suffragio di Mussolini” (28 aprile scorso) per “apologia di Fascismo” ai sensi di…etc,etc…. Sempre a Catania in quei giorni,sul quotidiano La Sicilia, lo storico prof. Rosario Mangiameli celebrava la “resistenza” partigiana. Le sottostanti mie obiezioni/valutazioni, trasmesse immediatamente al giornale, non hanno ... Continua a leggere »

Scroll To Top