ULTIMI AGGIORNAMENTI:

Archivio della categoria: Le Spigolature – di V. Mannello

Abbonati ai Feed

Bombardamenti mediatici e reali

profughi budapest

Bombardati dalle immagini, dalle trasmissioni radio e dagli articoli su profughi, migranti e clandestini (definizione politicamente scorretta): questa la quotidianità dei cittadini italiani ed europei, 24 ore al giorno. Sbarchi in Sicilia con centinaia di morti in mare, colonne interminabili di profughi dalla Turchia alla Germania via Balcani con soste (sgradite) in Ungheria. Folle mai viste nelle isole greche di ... Continua a leggere »

Fascismo ed “anti”: esiste differenza oggi?

tessera pnf

A Catania l’Anpi, associazione nazionale partigiani d’Italia, ha ritenuto opportuno denunciare alla Procura della Repubblica i partecipanti alla “Messa in suffragio di Mussolini” (28 aprile scorso) per “apologia di Fascismo” ai sensi di…etc,etc…. Sempre a Catania in quei giorni,sul quotidiano La Sicilia, lo storico prof. Rosario Mangiameli celebrava la “resistenza” partigiana. Le sottostanti mie obiezioni/valutazioni, trasmesse immediatamente al giornale, non hanno ... Continua a leggere »

Morti in mare: ci risiamo!

migranti

Ci risiamo…900, 700, 500… quante sono, sono sempre troppe, povere vittime della disperazione. Che scappino dalle guerre o dalla fame poco cambia, la realtà è questa: ci sono milioni di persone pronte a fuggire dalla loro terra a qualunque costo, ad ulteriore rischio della vita occorre capirlo . Noi assistiamo al dramma dalla “parte opposta”, da quella di chi si ... Continua a leggere »

Carabinieri a Tripoli? No, grazie!

isis

I Carabinieri impieghiamoli in Italia, non in Libia…questa la proposta che avanzo alla opinione pubblica in vista di quel che si prepara. Oggi l’ineffabile ministro degli Esteri GentilOnu (lo chiamo così perché sempre deferente verso le Nazioni Unite e gli USA padroni) ha anticipato pubblicamente l’invio a Tripoli dei Carabinieri per fermare l’Isis e pure l’ondata di sbarchi in Sicilia. ... Continua a leggere »

Mattarella, caroselli e tric e trac

matta

Mattarella Presidente: chiaramente approfitto di questi giorni, fino allo insediamento, per esprimere la mia gioia di siciliano per l’elezione di quello che io considero un rottame della ‪Democrazia Cristiana riciclatosi alla grande con gli alleati ex (??) comunisti dei bei tempi.‬ Tengano presente i cortesi lettori eventualmente interessati che, dal giorno del prossimo insediamento, continuando a criticare (anche satiricamente) potremmo ... Continua a leggere »

Mare Nostrum: immigrati aiutati, italiani abbandonati!

Marenostrum

Come volevasi dimostrare  pure a quanti hanno la memoria corta, piú o meno volutamente. Infuriando le polemiche su Mare Nostrum e sulla sua utilità umanitaria ebbi modo,grazie pure a La Sicilia,di rilevare come si dovesse oramai parlare di Mare Lorum inteso come Mediterraneo centrale in mano e sotto controllo di trafficanti e marinerie varie tranne una: la Marina militare italiana. Con ... Continua a leggere »

“Autosole”, la bugia ha le corsie lunghe

2000px-Mappa_autostrada_A1_Italia.svg

50 anni dalla inaugurazione della “Autostrada del Sole” che “unì” l’Italia… ovviamente secondo la retorica patriottarda di stampo e derivazione sabauda che di “unitario” ha sempre avuto ben poco, secondo quel metro usato dal 1860 in poi per tutte le regioni del Sud, Calabria e Sicilia in testa. Ricapitoliamo, per quanti non ricordino. “1964: ultimo anno del fare, quando il Paese ... Continua a leggere »

Fiat: addio alla Borsa… vuota!

marchionne

Stacca l’ultima gomena che la teneva attaccata al porto madre italiano della Borsa di Milano la (ex) Fiat, nuova Fiat Chrysler Automobiles SCA diretta definitivamente verso quella di Wall Street. Al comando della unità “ristrutturata” il Capitan Marchionne, apolide canado-svizzero senza patria e fedelissimo del dio Profitto. Gli “armatori” Agnelli (??) e soci americani piú o meno occulti hanno scelto ... Continua a leggere »

Sala giochi “BombObama”

Truth-Has-Been-Spoken

Non è una “fissazione” tirare in ballo il “nobel per la pace” ogni piè sospinto ma è proprio che “lui”, essendo “tanto”, furoreggia ovunque. Non c’è nazione al mondo che non veda l’intrusione yankee nei propri affari interni ed esterni. Forse, ad oggi , solo su Hong Kong non ci è stata rivelata la verità assoluta : quella della “democrazia ... Continua a leggere »

Isis: ma che …sono diventato scemo?

isis-2

È quel che mi chiedo (senza preoccuparmi troppo, e questo potrebbe avvalorare il rischio) leggendo i giornali, ascoltando la radio e scorrendo le notizie su internet che trattano di Isis e complementari. Decapitazioni in video, BombObama ovunque, Hollande ultimo entrato, Italia nella “coalizione” (ma facendo cosa ?), il Papa a rischio, Assad d’accordo (questa poi !!), il Belgio bombarda (pure ... Continua a leggere »

Scroll To Top