ULTIMI AGGIORNAMENTI:

Archivio della categoria: Gli Speciali sul Fascismo

Abbonati ai Feed

La verità sull’attentato di Via Rasella (marzo 1944)

Le vittime dell'attentato

Molto è stato scritto, giustamente, sull’eccidio delle FOSSE ARDEATINE. Il problema è che, quasi tutto è stato prodotto, in modo deformato e incompleto, sulla falsariga ineliminabile, condizionante e coartante del “mito resistenziale”. Sia ben chiaro, a titolo di premessa, che l’eccidio in questione fu e resta uno degli episodi più atroci, disumani e bestiali, perpetrati, in tutta la Seconda Guerra Mondiale, da ... Continua a leggere »

Il Fascismo e gli omosessuali. Un falso storico.

mussolini

Tra le innumerevoli bufale sul Fascismo da sfatare, inventate dal 1945 ad oggi, vi è sicuramente quella riguardante la presunta persecuzione del regime nei confronti degli omosessuali. A chi non è mai capitato di ascoltare un rappresentante dell’Arcigay o di associazioni simili scagliarsi contro il Fascismo accusandolo di aver perseguito gli omosessuali nella prima metà del ventesimo secolo? Ovviamente siamo di ... Continua a leggere »

Il Fascismo e la Mafia

Bolchevisme_vs_fascisme_(propaganda_poster)

Per trattare l’argomento Mafia e Fascismo vogliamo prima riportare un articolo apparso sul web qualche tempo fa. Un articolo ovviamente denigratorio per il Fascismo e che rappresenta quanto di più fantasioso possa una mente umana, malata di antifascismo, partorire. Noi ci limiteremo a trattare l’argomento basandoci su fatti storici e non di fantasia. A voi le opportune conclusioni. Un altro ... Continua a leggere »

Ilduce.net da Elena Curti: la figlia di Benito Mussolini

Elena Curti e il nostro direttore Giuseppe Minnella

E’ ancora l’alba del 28 ottobre 2015 quando partiamo da Reggio Calabria alla volta di Acquapendente, un piccolo paesino in provincia di Viterbo situato al confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Tante ore di viaggio e tantissima pioggia prima di raggiungere questo remoto paesino del Lazio immerso tra le campagne e a cui si arriva dopo aver percorso una strada ... Continua a leggere »

La morte della Patria che non è più risorta.

corriere8set

C’è un libro che più di ogni altro ho suggerito in questi anni di studi sul Fascismo e sul suo Duce. Chiunque voglia conoscere il vero Mussolini e la sua idea di Fascismo dovrebbe infatti leggere l’opera di Georg Zachariae, il medico tedesco mandato da Hitler a curare il Duce sul lago di Garda ai tempi della Repubblica di Salò. Zachariae descrive ... Continua a leggere »

I dimenticati: prigionieri italiani nei campi di concentramento alleati.

prigionieri di guerra italiani

A chi di voi non è mai capitato di vedere uno dei tanti film sui campi di concentramento tedeschi, sulle loro difficili condizioni di vita, sui maltrattamenti ricevuti dai prigionieri alleati? Famosissimo “Fuga per la vittoria” film in cui recitano, tra gli altri, il grande  Pelè e Silvester Stallone. Tali campi erano il luogo di internamento di civili e prigionieri di ... Continua a leggere »

Quando il Fascismo inventò l’Autostrada.

autostrada duce

tratto da: Il Primato Nazionale – articolo a firma di Federico Rapini Era il 26 marzo del 1923 quando i sogni avveniristici dell’ingegner Piero Puricelli videro realizzarsi. Il suo progetto di creare una “via per sole automobili”, riservata perciò al solo traffico veloce, ebbe inizio esattamente 92 anni fa. La prima autostrada al mondo vide l’inizio dei lavori grazie all’impegno ... Continua a leggere »

L’Italia Fascista: faro di civiltà!

soppressione schiavitu

L’Italia del Ventennio, quella guidata da Benito Mussolini viene spesso descritta come un paese avvolto nella povertà, nella soppressione, nella violenza. Questo è il quadro che settanta anni di falsità hanno disegnato ed inculcato nella mente degli italiani fin dalla loro nascita. Fascismo è diventato cosi sinonimo di male assoluto. Basterebbe però farsi delle domande, studiare una minima parte della storia del ... Continua a leggere »

Il “Segreto d’Italia” e quella strage da cancellare

Il Segreto d'Italia

Riceviamo e Pubblichiamo da parte di Pietro Cappellari – Il 18 Novembre 2014, a Roma, nell’importante cornice del Teatro Adriano, si è tenuta la prima de IL SEGRETO d’ITALIA, alla presenza del pubblico delle grandi occasioni, tra cui spiccava la protagonista Romina Power, radiosa in un affascinante abito serale. Il film di Antonello Belluco ha subìto una lunga e travagliata ... Continua a leggere »

Scroll To Top