ULTIMI AGGIORNAMENTI:

NICOLA COSPITO – I wandervogel

La gioventù tedesca da Guglielmo II al nazionalsocialismo.
© Edizioni della Biga Alata -

La copertina

La copertina

Contro la cultura degli adulti, ritenuta effimera e fuorviante, la Jugendbewegung richiamò sotto le sue bandiere gran parte della gioventù tedesca che dalle prime escursioni nelle valli e sulle vette, fino ai campi di battaglia della prima guerra mondiale e ai combattimenti in Alta Slesia, seppe creare una nuova metafisica dell’esistenza Nei primi anni del Novecento fece la sua comparsa in Germania la Jugendbewegung, il primo movimento giovanile di contestazione del nostro secolo.
Oltre i miti borghesi del denaro, del successo, della felicità materiale, oltre gli pseudo-valori della società liberaldemocratica e della sua ideologia, i Wandervögel, questo il nome dei suoi aderenti, seppero promuovere una autentica rivoluzione della gioventù.

Noi amiamo le burrasche e le onde travolgenti
Abbiamo attraversato i mari lontani
Ghiaccio, freddo e vento hanno scavato il nostro viso
Noi potremo affondare, le nostre bandiere mai.
Si ! Noi siamo pirati e andiamo per mare
Non temiamo né la morte né il diavolo
Ridiamo del nemico e di tutti i pericoli
Solo in fondo al mare è la nostra pace !

Recensione curata per Ilduce.net da: Giuseppe Minnella

About admin

Inserisci un commento

Scroll To Top