ULTIMI AGGIORNAMENTI:

Archivio per il tag: guerra mondiale

Abbonati ai Feed

E’ sotterrato in Italia il Carteggio Mussolini-Churchill?

autoblinda

Molti documenti importanti che Mussolini portava con se al momento dell’epilogo gli sono stati confiscati dai partigiani della 52° brigata Garibaldi, quelli che lo hanno arrestato sulla piazza di Dongo alle 15,30 del 27 aprile 1945. Gli incartamenti erano racchiusi in tre borse di cuoio marrone. Una era stata consegnata dal Duce al fratello di Claretta Petacci, Marcello, la seconda ... Continua a leggere »

Assalto a Malta: “Operazione C3″

maltaerei

L’Italia entrò in guerra il 10 giugno 1940: sui fronti si rinunciava ad un atteggiamento chiaramente offensivo e si temporeggiava, più che altro per fare in tempo a sedersi al tavolo della pace in condizioni di privilegio; la caduta della Francia entro giugno parve suffragare questo orientamento. L’atteggiamento verso Malta fu inquadrato nel contesto generale. La Regia Marina, in data 18 ... Continua a leggere »

I Piani di guerra del Duce

Foto: Benito Mussolini

Questo documento rimasto a lungo segreto è stato scritto da Benito Mussolini in persona. Mancano poco più di tre mesi all’entrata dell’Italia in guerra mentre in Europa è in atto una strana guerra fino al momento dichiarata ma non combattuta da entrambe le parti. Dopo l’invasione della Polonia le forze alleate dichiarano guerra alla Germania mentre ciò non accade con ... Continua a leggere »

Parigi, Agosto 1944

Carro Phanter sotto l'Arco di Trionfo

padi Carlos Caballero Jurado Tra la storia e la letteratura esiste da sempre un relazione intensa, profonda e feconda. Molti autori della letteratura hanno attinto la loro ispirazione da fatti o personaggi storici e a partire da questi, con maggior o minor fedeltà, hanno scritto stupende opere letterarie. Inoltre, sono moltissimi gli storici che, nel momento di dare forma ai ... Continua a leggere »

La Dichiarazione di Guerra del 10 Giugno 1940

dichiarazioneguerra10giugno1940

In una piazza Venezia gremita di folla entusiasta prende vita il discorso più importante del Duce: quello senza il quale ancora oggi sarebbe venerato da gran parte del popolo italiano. Inizia in quel giorno, il 10 giugno del 1940, la fine del Fascismo. E’ il discorso con cui l’Italia scende in campo nella seconda guerra mondiale. Roma, 10 Giugno 1940 ... Continua a leggere »

CLAUDIO DE FERRA – Un milione e 1

La copertina

Trenta racconti per una storia del tempo di guerra e del dopoguerra © Edizioni Nuovo Fronte – 1° edizione marzo 2001 Ha appena diciott’anni Carlo quando giunge l’8 settembre 1943 con il famigerato “armistizio”. Coloro che erano i nostri alleati in guerra, accorsi in nostro aiuto per combattere l’invasione anglo-americana, vengono dichiarati improvvisamente nostri nemici. La notizia sconvolge Carlo ed ... Continua a leggere »

La prima offensiva italiana in Africa Settentrionale

Artiglieria italiana in Africa

* di Massimiliano Afiero La situazione militare italiana in Africa settentrionale, mutò favorevolmente dopo la sconfitta francese ad opera delle forze dell’asse: la smilitarizzazione delle forze francesi in Tunisia permise lo spostamento del grosso delle nostre truppe lungo il confine egiziano. La conquista dell’Egitto e del Canale di Suez, avrebbe permesso all’Italia di congiungere i possedimenti dell’Africa settentrionale ed orientale ... Continua a leggere »

Giugno 1940: L’Italia in guerra!

Truppe italiane in sfilata

*di Massimiliano Afiero Il 10 giugno del 1940 l’Italia dichiarò guerra alla Francia e all’Inghilterra schierandosi al fianco dell’alleato germanico in guerra già dal settembre 1939. Abbandonando la politica della non-belligeranza e tenendo fede al “Patto d’Acciacio” firmato con la Germania di Hitler qualche anno prima, l’Italia fascista entrava in guerra dopo che le Armate tedesche avevano già conquistato mezza Europa. ... Continua a leggere »

Scroll To Top