ULTIMI AGGIORNAMENTI:

Archivio per il tag: tedeschi

Abbonati ai Feed

Italiani in Grecia dopo l’8 Settembre

1944 - Aracova

Dalle memorie di un reduce LA SITUAZIONE IN GRECIA DOPO L’8 SETTEMBRE Dopo l’armistizio dell’8 settembre firmato tra l’Italia e gli Alleati, in Grecia molti reparti del regio esercito consegnarono le armi ai partigiani comunisti; l’intera divisione Pinerolo, comandata dal generale Infante, passò dalla parte dei partigiani con tutti i suoi uomini e l’equipaggiamento, venendo poi disarmata e gli uomini ... Continua a leggere »

I 600 giorni della RSI

reparto_NP_Jesolo

di Diego Michelini “Noi siamo i veri ribelli! Per gli altri è facile farsi chiamare ribelli quando si crede di avere gli eserciti amici a pochi giorni di distanza, quando si pensa di essere dalla parte del più forte, dell’ormai invincibile…. Giuseppe Solaro l’ultimo Federale di Torino impiccato il 29 aprile 1945. Sono trascorsi 70 anni da quel tragico funesto ... Continua a leggere »

Parigi, Agosto 1944

Carro Phanter sotto l'Arco di Trionfo

padi Carlos Caballero Jurado Tra la storia e la letteratura esiste da sempre un relazione intensa, profonda e feconda. Molti autori della letteratura hanno attinto la loro ispirazione da fatti o personaggi storici e a partire da questi, con maggior o minor fedeltà, hanno scritto stupende opere letterarie. Inoltre, sono moltissimi gli storici che, nel momento di dare forma ai ... Continua a leggere »

La Morte del Duce

In rassegna durante l'RSI

E’ il 28 aprile 1945. Benito Mussolini è stato fermato e trattenuto dai partigiani il giorno prima a Dongo. E nei paraggi di questo piccolo paesino del Lago di Como muore in circostanze mai chiarite e ancora oggi misteriose. Un giuramento legò i partigiani che sapevano della sua fine per 50 anni ma molti di questi vennero uccisi prima. I ... Continua a leggere »

RAY MOSELEY – Ciano, l’ombra di Mussolini

La copertina

© 2000 Arnoldo Mondadori Editore S.p.a. Milano Oscar Storia Mondadori 2002 - Descrizione a ultima pagina: Giovane diplomatico amante del bel mondo, Galeazzo Ciano aveva sposato nel 1930 Edda Mussolini, la figlia prediletta del duce. Per lui questo era stato l’inizio di una carriera folgorante che lo aveva portato a soli trentatrè anni, a diventare ministro degli Esteria e delfino ... Continua a leggere »

La Battaglia di El-Alamein

Postazione anticarro della Folgore

*di Massimiliano Afiero Dopo la seconda controffensiva italo-tedesca in Africa settentrionale, la riconquista di Tobruk e di Marsa Matruh (vedi Storia del Novecento numero 17) le forze dell’Asse erano giunte alla fine di giugno 1942 a pochi chilometri da El Alamein: qui gli inglesi si erano trincerati per bloccare l’avanzata nemica verso Alessandria e il Cairo. Ad El Alamein, in ... Continua a leggere »

L’offensiva Italo-Tedesca nei Balcani

Ingresso delle truppe Italiane a Lubiana

*di Massimiliano Afiero Il 6 aprile le forze armate italo-tedesche invasero la Jugoslavia. I tedeschi penetrarono nel territorio jugoslavo attraverso l’Austria, l’Ungheria, la Romania e la Bulgaria. Le nostre truppe varcarono il confine giulio, penetrando prima in Slovenia spingendosi lungo la costa dalmata e congiungendosi con le altre forze italiane provenienti da Zara e dall’Albania. Trovandosi a dover fronteggiare un’invasione ... Continua a leggere »

Scroll To Top